SATELLITI DI UTENZA ULTRACOMPATTI

Modello "Sat" e "Sat Midi"

Da 15 a 35 kW

Da 18 a 35 kW.
Versioni: base, plus, incasso e design.
Completi di misuratore di calore, regolazione ed organi di sicurezza.
Montaggio a valle di SST di teleriscaldamento.
PN 10 circuito primario. Contabilizzazione individuale e produzione ACS istantanea.
Predisposizione per telelettura e telecontrollo.
Pannello operatore con funzione da cronotermostato.
Versioni semplificate ed economiche.
Dimensioni ridotte.

I nostri modelli

Acqua Calda , Riscaldamento e ACS diretta

Pos.

Modello

Potenza
(kW)

DN 1°
(in/out)

DN 2°
(in/out)

PN 1°
(bar)

PN 2°
(bar)

Tmax 1°
(°C)

Tmax 2°
(°C)

Dimensioni
(mm)

Peso
(kg)

1

SAT 18

18.00

¾”

¾”

10.00

6.00

110

95

500x600x150

25

2

SAT 28

28.00

¾”

¾”

10.00

6.00

110

95

500x600x150

25

3

SAT 35

35.00

¾”

¾”

10.00

6.00

110

95

500x600x150

25

4

SAT MIDI 18

18.00

¾”

¾”

10.00

10.00

110

95

500x600x150

25

5

SAT MIDI 28

28.00

¾”

¾”

10.00

10.00

110

95

500x600x150

25

6

SAT MIDI 35

35.00

¾”

¾”

10.00

10.00

110

95

500x600x150

25

Punti di forza

Gamma e PrestazioniGamma e Prestazioni

  • 6 modelli ad uso riscaldamento e ACS per reti di TLR ad acqua calda con contabilizzazione individuale.
  • Potenza termica riscaldamento da 18 a 35 kW.
  • Produzione ACS da 13 a 22 litri/min.
  • Produzione ACS istantanea di grande capacità anche con acqua primario a 55°C (funzione estiva e notturna a bassa dissipazione).

CostruzioneCostruzione

  • Dimensioni estremamente compatte: 500mm larghezza x 600 altezza x 150 mm per installazione a muro. Carter anteriore apribile per facilitare la manutenzione, con possibilità di bloccaggio/piombatura anti manomissione.
  • N° 3 filtri con maglia in acciaio inox aisi 316.
  • Costruzione meccanica robusta senza utilizzo di gruppi idraulici in materiali plastici.
  • Pompa ad alte prestazioni: 4 m.c.a. con 1,8 m3/h alla 3a velocità.
  • Telaio in acciaio al carbonio verniciato a polvere.
  • Versione base pensile, versione incasso a muro, versione design.
  • Modello semplificato SAT MIDI per applicazioni a bassissimo costo.
  • Condizioni termiche nominali circuito primario 80/55°C.
  • Condizioni termiche nominali circuito secondario 80/55°C.
  • Condizioni termiche nominali circuito ACS istantaneo: 10/45°C.
  • Temperatura di progetto circuito primario/secondario: 95°C.
  • Pressione di progetto circuito primario/secondario PN10/PN10.
  • Misuratore di calore di tipo statico ad ultrasuoni omologato EN1434/MID.
  • Alimentazione elettrica circuiti interni: 24V AC.
  • Omologazione CE/PED per tutti i modelli realizzata con ente di certificazione Ispesl con ridondanza delle sicurezze oltre a quelle richieste dalle norme.
  • Principali fornitori di componenti che Amarc DHS impiega sui suoi prodotti: ALFA LAVAL (scambiatori) | SIEMENS (contacalorie, valvole di regolazione, attuatori e regolatori) | KAMSTRUP (contacalorie) | KSB (valvole di intercettazione, valvole di non ritorno) | NAVAL OY (valvole a sfera) | IVR (valvole di intercettazione) | CALEFFI (valvole di sicurezza) | SAMSON (valvole auto azionate) | SALMSON (pompe) | HONEYWELL (attuatori, valvole di regolazone a due e tre vie) |

GestioneGestione

  • Impostazione e regolazione temperatura acqua riscaldamento (55÷85°C) e ACS (30÷50°C) tramite regolatore PID configurabile.
  • Pannello operatore con funzione cronotermostato, remotizzabile fino a 30 metri con sonda temperatura ambiente integrata.
  • Predisposizione per telelettura e telecontrollo tramite protocollo Meter-bus o altro protocollo unificato.
  • Software dedicato alla contabilizzazione e telecontrollo individuale di facile utilizzo. Integrazione su sistemi di telecontrollo esistenti o superiori.
  • Contabilizzazione dell'acqua fredda tramite misuratore volumetrico e possibilità di interfacciamento con il sistema di telecontrollo tramite protocollo Meter-bus.

Funzioni specialiFunzioni speciali

  • Funzione antilegionella.
  • Funzione anticalcare.

Working condition

SAT SATMIDI
PROGETTO MECCANICO  CIRCUITO 1°/2°/ACS ISTANTANEA PN 10/10/10
95/95/65 °C
PN 10/10/10
95/95/65 °C
PROGETTO TERMICO CIRCUITO 1° 80/55 °C 80/55 °C
PROGETTO TERMICO CIRCUITO 2°  75/55 °C 75/55 °C
PROGETTO TERMICO CIRCUITO ACS 10/45 °C 10/45 °C
PRODUZIONE ACS ALLE CONDIZIONI NOMINALI 13 ÷ 22 lt/min 13 ÷ 22 lt/min
PRODUZIONE ACS CON ACCUMULO ACQUA CIRCUITO 1° A 55°C 11 lt/min 11 lt/min
PREVALENZA UTILE POMPA

2.5 ÷ 4.5 mca

2.5 ÷ 4.5 mca

PERDITA DI CARICO CIRCUITO 1° 2.5 mca 2.5 mca
TELELETTURA CONSUMI SI NO
TELECONTROLLO E TELEGESTIONE DA REMOTO SI NO
CONTROLLO TEMPERATURA CIRCUITO RISCALDAMENTO SI NO
CONTROLLO TEMPERATURA ACS SI SI